Il riconoscimento di pari diritti e dignità alle donne è stato frutto di un percorso particolarmente lungo e intricato. Ecco spiegato il motivo per cui, ancora oggi, si assistono a scene e situazioni in cui i diritti femminili vengono completamente denigrati e calpestati. C’è un vero e proprio nucleo di diritti a cui ogni donna non dovrebbe mai rinunciare.

Il diritto al lavoro. La lunga trafila che riguarda i diritti di occupazione per le donne ha portato finalmente a sancire un accesso senza discriminazioni delle persone di sesso femminile in tutti i luoghi di lavoro. A ciò si associa evidentemente anche il diritto alla parità di retribuzione. È incredibile notare come, al giorno d’oggi, questo diritto sia ancora poco rispettato nel mondo del lavoro, visto che tante posizioni sono accessibili solamente da figure maschili.