Dormire bene è importante e arredare la camera da letto nel modo giusto è il segreto per un sonno ottimale. Ecco quello che devi sapere

La camera da letto rappresenta quel luogo della casa dove passiamo un terzo della nostra vita e, a volte, diventa anche una sorta di rifugio. Questa stanza va quindi arredata nel migliore dei modi per permetterci di dormire splendidamente e svegliarci riposati e rilassati.

Vediamo quindi come arredare la camera da letto facendola diventare un bellissimo posto dove fare davvero sogni d’oro.

I colori e gli altri fattori che influiscono sul nostro sonno

Senza davvero rendercene conto sono molti i fattori che influenzano negativamente il nostro sonno.
Per consentirci di dormire bene innanzitutto la stanza deve essere luminosa di giorno, per godere di un benessere non solo fisico ma anche mentale, e possibilmente non deve essere diretta, in quanto non deve stancare lo sguardo. La sera invece è bene che la stanza stia in penombra o senza la presenza di luce (per chi non la tollera) per non disturbare il sonno.

I colori che più sarebbero adatti per la camera da letto sono quelli pastello, quindi colori come il rosa cipria, azzurro e verde menta. Non bisogna naturalmente esagerare creando un effetto troppo eccessivo e che rischierebbe di rivelarsi meno adatto per le persone adulte.