Hai conosciuto un uomo, ma non riesci a capire se gli piaci oppure no? Scopri come decifrare tutti i segnali che il suo corpo ti manda!

Se sei qui probabilmente stai ricevendo dei segnali da qualche uomo e non sai se sono coincidenze oppure sta solo cercando di dire che è interessato a te. Il corpo lancia infatti, in modo inconsapevole, moltissimi segnali: dal semplice rossore fino a segnali verbali chiari e diretti oppure comunicati anche solo tramite un gioco di sguardi. Ma anche un modo di abbassare gli occhi, toccarsi involontariamente i capelli o sfiorarsi il mento, la posizione del busto, il modo di incrociare i piedi e di muovere le mani possono rivelarti molti indizi e farti capire se gli piaci davvero (e quanto).

Il primo segnale, lo sguardo

Il primo contatto che puoi avere è quello che avviene attraverso gli occhi. Se un uomo ti fissa negli occhi, oppure volge spesso lo sguardo verso di te, dimostra già un interesse abbastanza chiaro. Non pensare che non gli interessi nel caso in cui, tra uno sguardo e l’altro, abbassasse gli occhi perché forse è solo timido e teme di non piacerti.