Gli occhiali brandizzati più “in” di stagione? Ce ne parla Mariangela Bonaparte in questo speciale articolo per AreaDonna

Decorare o schermare? Questa è la domanda da porsi durante il periodo pre-summer.

Per l’estate 2019 l’occhiale viene definito sia nelle linee geometriche che nelle rappresentazioni di astrazione barocche, iper colorate.

Partendo dal brand Dolce e Gabbana che, rimanendo fedele alla descrizione di un mondo con radici profonde appartenenti al sud dell’Italia dove sole, mare e modo di vivere la vita si differenziano e si trasmettono mediante un abbigliamento dai colori e dalle fantasie vivide ed in alcuni casi sgargianti, gli occhiali diventano un modo per comunicare un approccio diverso nell’affrontare le sfide quotidiane; sfarzoso non solo nei materiali ma, nel modo di presentarsi, spumeggiante e di conseguenza apparente.

Volendo differenziarci, pur non essendo predisposti ad uno stile Bohèmien, cosa dovremmo fare?