Sei una fan delle erbe aromatiche, ma usi sempre le stesse? Oggi ti sveliamo 10 erbe aromatiche da provare subito nelle tue ricette

Utilizzare le erbe aromatiche in cucina è sempre una mossa vincente. Tra le diverse specie che si prestano ad essere utilizzate ai fornelli, ce ne sono alcune che meritano particolare attenzione, per le loro proprietà ma anche per gli effetti benefici che donano al corpo umano.

Ecco dunque la top 10 delle erbe aromatiche da avere sempre a portata di mano.

1. Basilico

Utilizzato rigorosamente a crudo, è un’importantissima fonte di sali minerali ed antocianine che favoriscono la digestione, aiutano le funzionalità epatiche e aiutano il buon umore. 200 grammi di basilico fresco soddisferebbero da soli il fabbisogno giornaliero di ferro e contengono anche un quantitativo considerabile di vitamina C. Le foglie possono essere protagoniste di una ricca insalata o utilizzate per preparare il classico pesto alla genovese.

2. Menta

Conosciuta sin dai tempi più antichi, è un ottimo digestivo e ha proprietà antisettiche e rinfrescanti. In cucina può essere adoperata per guarnire macedonie o dolci in generale, ma viene spesso anche accostata a piatti più corposi, come insaporitore nelle salse o per dare carattere a delle verdure grigliate. Il mentolo in essa contenuto è un’ottimo rimedio per mal di gola, mal di testa e mal di mare, ma ne è sconsigliato l’abuso a chi soffre di reflusso gastrico, favismo e ulcera.