Può una serie longeva continuare a incantare i propri fans? A quanto pare sì e Grey’s Anatomy ne è l’esempio: ecco 4 probabili motivi del suo successo.

Siamo giunti ormai alla quindicesima stagione del medical drama più seguito nel mondo delle serie tv e Grey’s Anatomy resta ancora tra le serie tv più amate in assoluto. Era il lontano 2005 quando la prima puntata della creatura di Shonda Rimes andò in onda sul canale americano ABC.

Il successo di Grey’s Anatomy è dato sicuramente dall’aver saputo mescolare con sapienza una serie medica, un bel po’ di drammi familiari e il giusto quantitativo di romanticismo. E a pensare che Grey’s anatomy era nato per rimpiazzare un’altra serie tv e che in pre produzione aveva il nome di Complications (che sarebbe stato un titolo azzeccatissimo, visto la quantità di complicazioni che accadono!), nessuno si aspettava di ottenere una serie così longeva ed amata.

In tutti questi anni le avventure del Grey Sloan Memorial Hospital hanno tenuto incollato agli schermi milioni e milioni di fan, ma come è stato possibile? Ecco 4 motivazione possibili del suo grande successo.