Dormire bene è fondamentale per la salute, ma se si russa? Come fare per evitare questo fastidioso disturbo? Ecco 4 trucchi da provare

Il sonno è essenziale per mantenere un buono stato di salute mentale e fisico. Tuttavia, alcuni disturbi piuttosto frequenti come il russare, possono inficiarne la qualità. Ma perché si russa?

Tra le cause principali vi sono:

  • le alterazioni che coinvolgono l’apparato respiratorio ovvero il tratto oro-faringeo. Nello specifico questo si restringe creando delle difficoltà respiratorie e facendo vibrare i tessuti che provocano il classico rumore che viene definito russare;
  • cause anatomiche quando la lingua o la mandibola presentano una conformazione particolare o il naso, e più nello specifico il setto nasale, manifesta una deviazione o una variazione di volume.
    È importante tenere sotto controllo il russare poiché può comportare problematiche neurovegetative o disturbi cognitivi come Alzheimer. Non solo, le apnee notturne che subentrano durante questo fenomeno potrebbero aumentare la probabilità di insorgenza di infarto o ictus a causa della scarsa ossigenazione del sangue.

Alimentazione e salute. Quali effetti hanno sul sonno?

Uno dei motivi principali che possono stimolare il russare a livello cronico o in casi sporadici è lo stile di vita. Infatti, l’alimentazione e lo stato di salute sono fattori determinanti.