La chirurgia estetica dovrebbe rendere più belli, ma non sempre è così: ecco una lista di vip che ha ceduto a interventi e ritocchini non riusciti

 

Non sempre il binomio vip e chirurgia estetica porta ad ottimi risultati, sono molte le star il cui viso è sconvolto dai piccoli ritocchini tanto da divenire irriconoscibili.

Gli esempi più lampanti sono sotto gli occhi di tutti, l’ex premiere dame Carla Bruni, vittima della sindrome di Peter Pan, che nella foga di voler restare sempre giovane si è lasciata sfuggire la mano, appare infatti irriconoscibile e col viso tirato ed inespressivo. Come lei Nicole Kidman, che si è vista sfuggire parecchi ruoli al cinema proprio per l’inespressività del viso. Renee Zellweger e Uma Thurman non ammettono di essersi sottoposte alla chirurgia estetica, ma l’immobilità del viso la dice lunga e i cambiamenti alimentari non arrivano a tanto.

View this post on Instagram

Hi 👋

A post shared by Renee Kathleen Zellweger (@renee__zellweger) on

Le star vittime della chirurgia plastica

Le star rifatte male ci sono, e non sono poche, sia italiane che straniere. La prima in Italia ad ammettere il ricorso al magico bisturi è stata Alba Parietti che, alla ricerca di un sorriso sensuale, ha subito un intervento alle labbra tutt’altro che riuscito.