Mai sentito parlare di Smart Working? E’ una modalità di lavoro che sta prendendo sempre più piede all’interno delle aziende: scopri cos’è e se fa per te

Anche l’Italia si sta adeguando a nuove normative sul lavoro, infatti da pochi anni si sta diffondendo anche da noi lo Smart Working, tradotto come lavoro agile. Dal 2016 l’Italia ha approvato questa nuova legge, si tratta di una modalità di lavoro che porterà benefici sopratutto alle aziende e ai lavoratori. Lo Smart Working è un sistema di lavoro in cui è possibile svolgere il proprio compito in modo autonomo sia fuori dal luogo di lavoro, sia all’esterno di esso.

Questo porterà al lavoratore ad avere orari flessibili e di coniugare la propria vita privata con quella lavorativa. In questo modo il dipendente può scegliere di lavorare in parte in azienda, mentre per il resto dove più gli piace, ma sempre con l’obiettivo di raggiungere il risultato stabilito dall’azienda.

Con questa modalità si intende agevolare il lavoratore, facendo in modo che la produttività sia sempre alta. Lo Smart Working viene applicato ai manager e agli impiegati che possono usufruire di tale servizio usando semplicemente un tablet o un pc portatile.