H&M non è nuovo a collaborazioni con grandi designer internazionali: questa volta però ha scelto il re dell’haute couture, Giambattista Valli

Quando un grande brand di moda avvia una collaborazione con un famoso stilista è sempre una novità ben accetta, poiché da quella cooperazione potrebbero nascere nuovi risultati incredibili. Una tra le collaborazioni più fashion dell’anno è senza ombra di dubbio quella da poco avviata dalla catena di moda svedese H&M e Giambattista Valli, che potrebbe rivelarsi un’inaspettata sorpresa nel campo della moda.

Un orgoglio tutto italiano nonché uno dei più grandi stilisti degli ultimi tempi, Giambattista Valli attualmente vive e lavora nel suo atelier Haute Couture a Parigi. Laureatosi in arte nelle scuole del Vaticano, per poi proseguire gli studi al Central Saint Martin College di Londra, Valli ha lavorato per Fendi e Krizia, dopodiché si è trasferito a Parigi dove è diventato il direttore creativo per Emanuel Ungaro.

I primi anni 2000 sono il momento in cui Valli lancia le sue collezioni personali, facendole sfilare alla Paris Fashion week e riuscendo ad incantare anche diverse star di un certo calibro, tra cui Penelope Cruz, Natalie Portman, Jessica Biel e tante altre che hanno indossato i suoi abiti.