I trend moda dell’estate 2019 parlano chiaro: i jeans si confermano protagonisti: ecco i 4 modelli da inserire nella vostra wishlist

Consacrati negli anni ’50 da miti come Elvis Presley e James Dean, presenti nelle collezioni dei più rinomati fashion brand già da numerose stagioni e divenuti un vero e proprio capolavoro sartoriale grazie a stilisti come Calvin Klein e Giorgio Armani, i jeans rappresentano un evergreen in costante evoluzione, una sorta di “tela immacolata” che offre ai fashion designer la possibilità di esprimere tutto il loro talento.

Anno dopo anno, questo capo streetwear si rinnova e si conferma il signore delle passerelle. Non fanno eccezione, ovviamente, quelle della primavera estate 2019.

Moda jeans estate 2019: il ritorno degli anni ’80 e ’90

La moda jeans dell’estate 2019 abbandona il “raw denim”, cioè il tessuto puro e non pre-lavato, per riportare in auge i modelli caratteristici degli anni Ottanta e Novanta. Sulle passerelle di New York, Parigi e Milano sfila dunque la nuova denim mania: il jeans dell’estate 2019 è lavato, sbiadito, vivacizzato da macchie di colore e scoloriture, è usato e quasi consumato.

Ma non è finita qui: nelle collezioni PE 2019 il jeans dà vita a singolari denim outfit. In altre parole, il jeans monopolizza il look in una varietà di formule vincenti quali:

• jeans con camicie e giubbini nel medesimo lavaggio, magari impreziositi da stampe floreali come proposto da MSGM;