Il tuo sogno è quello di diventare un’infermiera professionista, ma non sai da dove iniziare? Scopri su AreaDonna tutto quello che c’è da sapere!

 

La professione di infermiera è una delle più richieste dal mercato del lavoro. La popolazione italiana, infatti, si fa sempre più anziana e di conseguenza aumenta anche la domanda di un supporto infermieristico professionale che possa occuparsi di pazienti sempre più numerosi.

Ma qual è il percorso da seguire per diventare infermiera? Ecco tutto quello che c’è da sapere.

La figura dell’infermiera

L’infermiera è una professionista del settore sanitario, una figura fondamentale non solo nelle strutture pubbliche ma anche in quelle private. Molti sono i compiti assegnati all’infermiera, tutti quelli che riguardano la cura e l’assistenza di un paziente.

Essi sono definiti all’interno del D.M nr. 739 del 14 settembre del 1994 che mette in luce la professionalità dell’infermiera e ne definisce i compiti in modo dettagliato. Proprio per questo motivo e per le sue mansioni così delicate, per diventare un’infermiera professionale occorre seguire un percorso di studio e di pratica molto articolato che è regolato dal Dgr. 502 del 1992.