In genere essi colpiscono però nelle situazioni di forte stress o paura e si possono riconoscere mediante vari sintomi precisi quali sudorazione, pressione alta o incapacità di fare ragionamenti corretti. Anche lo stare a contatto con le nostre fobie può essere una situazione stressante che può scatenare uno di questi attacchi.

Cosa fare nell’immediato?

Quando ci si trova di fronte a uno di questi sintomi o si pensa di star perdendo il controllo di sè stessi si può agire in modo preventivo, combattendo prontamente e nell’immediato gli attacchi di panico. In genere si può agire respirando profondamente e cercando di rimanere lucidi.

Questo permetterà di non perdere il contatto con la realtà. La cosa più opportuna da fare in questi momenti è quella di ancorarsi ad un posto sicuro, un’oasi di pace, dove riversare tutti i pensieri positivi e dove rifugiarsi in queste situazioni. Questo posto di pace permetterà di incanalare e tenere al sicuro tutti i pensieri positivi che saranno di certo un valido aiuto nell’immediato.