Il pesce è una bontà da gustare in ogni stagione, ma soprattutto in estate: ecco 3 ricette gratinate super leggere e gustosissime

Il ritorno dell’estate va a braccetto con il ritorno del pesce sulle nostre tavole. Vediamo come preparare tre ricette dedicate al pesce gratinato: partiremo da alcuni consigli utili per tutte le preparazioni e poi vedremo le ricette una per una.

I consigli più importanti per una buona gratinatura sono:

  • Preriscaldare il forno in anticipo,
  • Utilizzare la funzione ventilata in combinazione con la griglia,
  • posizionare la placca del forno su cui andrete a poggiare la teglia al centro del forno,
  • Lasciate sempre riposare il piatto per alcuni minuti prima di servirlo,
  • Monitorare la cottura del pesce: bisogna sempre tenere d’occhio i propri piatti.

RICETTA 1 – NASELLO GRATINATO ALLE ERBE

Per due porzioni:

  • 2 tranci di nasello da circa 200g ciascuno,
  • 50g di pangrattato,
  • 50 ml di vino bianco,
  • 3 cucchiai di olio extravergine d’oliva,
  • Tre foglie di Salvia,
  • Un rametto di Rosmarino,
  • 1 manciata di prezzemolo,
  • 1/2 lime,
  • Sale e pepe a piacere,

In una ciotola uniamo il vino bianco, due cucchiai d’olio, il succo di mezzo lime e un pizzico di sale e pepe.
Mescoliamo e lasciamo da parte.

Tritiamo finemente le aromatiche e posiamole in un piatto fondo e capiente. Uniamo il pangrattato ed un pizzico di sale. Mescoliamo utilizzando le mani fino a raggiungere una buona distribuzione delle erbe.

Con un cucchiaio d’olio ungete bene la teglia che utilizzerete in fase di cottura.

Passiamo ora i tranci di Nasello nella panatura da tutti i lati fino a quando non saremo soddisfatti.
Trasferiamoli nella teglia ed irroriamo delicatamente con l’emulsione precedente e cuociamo in forno a 180° per circa 14 minuti.

Servite con un’insalata molto fresca, magari con qualche pomodorino.