Perchè un uomo sposato o impegnato sentimentalmente decide di avere un’amante? Perchè l’uomo tradisce la propria compagna?

 

L’uomo è una figura onnisciente nell’immaginario comune che ha sempre paura di impegnarsi sentimentalmente e che il più delle volte quando lo fa non riesce a mantenere la parola data. Studi scientifici dimostrano come l’uomo cosiddetto in gergo alfa sceglie in modo consapevole di avere un’amante.

In linea generale l’amante è una figura che è l’opposto della moglie o della compagna che farà sentire l’uomo una figura effimera e corrisposta e che sarà in grado di dargli tutto ciò che lui richiede sia la felicità interiore sia il successo a livello lavorativo.

La felicità prima di tutto

Tendenzialmente il primo motivo per cui un uomo sceglie di avere un’amante è proprio perchè con la sua donna, che ella sia donna o compagna, non si sente felice. L’uomo infatti mette sempre la sua felicità al primo posto e questo è costruttivo e giusto nell’immaginario individuale della persona in sè che punta prima di tutto a stare bene con sè stessa e poi con il partner.