E’ giusto lasciare ai bambini la possibilità di guardare la tv? E se sì, per quanto tempo e quali sono le cose alle quali fare attenzione?

Ormai è impossibile tenere lontani i bambini dai media, sia dalle nuove opportunità offerte dalla diffusione di internet, che dalla più classica televisione.

È da decenni che i genitori si interrogano sugli effetti che può avere sul bambino e sull’utilizzo che questo dovrebbe farne, ma nella pratica, spesso e volentieri, lo schermo viene usato come una babysitter, mentre si cucina, si prepara la lavatrice o mentre si fanno altre faccende casalinghe.

Ma tutto questo è corretto?

TV sì, TV no: il parere degli esperti

L’American Academy of Pediatrics, in base ai sempre più numerosi studi fatti sull’argomento a partire dagli anni ’70, consiglia di non far trascorrere al bambino più di due ore al giorno davanti ad uno schermo, sia questo una televisione o un computer, inoltre ne viene sconsigliato l’uso a bambini di età inferiore a due anni (la Dott.ssa Minoli dell’Ospedale Mecedonio Melloni di Milano sostiene fino a quattro).