Sono indubbiamente comode e vediamo come, grazie ad una grande varietà di opzional, decori e dettagli fashion, possono diventare anche molto, molto eleganti.

Ciabattine o infradito, con o senza zeppa, l’importante è che siano abbinate al momento ed all’abito giusto.
Infradito in sughero o corda, che strizzano l’occhio agli anni ’70, oppure con intarsi di cuoio, magari arricchiti con frange, per un genere folk, sono perfette da abbinare ad una borsa di rafia o paglia e ad abiti bohemien mediamente lunghi e dalla linea morbida.

Ci sono ciabatte in gomma, modello slip on, che evocano volutamente la più classica tipologia del modello sportivo, rivendicando con forza la propria discendenza ma che, a differenza delle sue antenate, si indossa tranquillamente anche in città, sotto un paio di jeans, magari bianchi per un look decisamente estivo.