Scopri cos’è la Pet Therapy e come questa innovativa pratica, che utilizza l’effetto benefico degli animali, può aiutarti

La medicina è basata sugli animali: che ci piaccia o no, è su di loro che vengono testati nuovi mezzi o terapie prima d’iniziare la ricerca sulle persone. I tessuti e le cellule animali sono utilizzati per lo sviluppo di droghe e in medicina alternativa si utilizzano le sanguisughe, i serpenti e le api.

Di recente, sempre più professionisti parlano di animali come di una fonte di supporto emotivo. Si arriva a situazioni comiche: a novembre dell’anno scorso, per esempio, un passeggero è stato cacciato da un volo di US Airways. Dopo che gli è stato sottratto l’animale, l’uomo è andato in crisi isterica.

La Pet Therapy si basa proprio sul collegamento emotivo tra il paziente e il suo animale. La Pet Therapy, difatti, è metodo di trattamento dei pazienti con gli animali domestici (cani, cavalli, delfini, conigli, gatti, pappagalli, pesciolini ecc). In alcune parti del mondo, la Pet Therapy è meglio conosciuta come Zooterapia. La Pet Therapy è ampiamente diffusa nei paesi occidentali, tanto che negli USA esiste un’organizzazione internazionale di terapia animale (Pet Therapy International).