La mesoterapia è una tecnica che prevede l’iniezione di farmaci di diversa natura – in base al disturbo da trattare – diluiti in soluzione fisiologica nel mesoderma, lo strato intermedio della pelle, allo scopo di eliminare il ristagno di liquidi e scorie in eccesso accumulati in determinati tessuti cutanei e sottocutanei.

Si tratta quindi di una terapia localizzata adatta per condizioni come la ritenzione idrica e la cellulite, che ha il vantaggi principale di ridurre il quantitativo di farmaco, inoculandolo solamente nelle zone colpite

Quando viene effettuata:

La mesoterapia può essere impiegata per diverse tipologie di disturbi. In ogni caso, il medico dovrà prima eseguire un’attenta diagnosi e valutare il trattamento più adeguato, oltre a verificare eventuali allergie alle sostanze che verranno utilizzate.
Generalmente, la mesoterapia viene impiegata per i seguenti disturbi:

  • Ritenzione idrica e cellulite
  • Insufficienza venosa e linfatica
  • Riabilitazione motoria e traumi sportivi
  • Osteopatia e artopatia
  • Alopecia
  • Adiposità localizzata
  • Affezioni di natura dermatologica
  • Ringiovanimento del volto e rughe superficiali