Smettere di fumare può portare ad un’ampia serie di benefici per il nostro organismo, con effetti sia immediati che a lungo termine.

Le sostanze tossiche – in particolare la nicotina – contenute nel fumo hanno infatti un impatto esteso sul nostro corpo, andando a colpire in maniera importante il nostro apparato cardiocircolatorio e respiratorio, il sistema digestivo, la pelle e le ossa. La sigaretta non risparmia neanche l’apparato riproduttivo, sia maschile che femminile, e altri organi come reni e pancreas.

Smettendo di fumare, quindi, il nostro organismo sarà in grado di riprendere il suo corretto funzionamento, già dai primi minuti.

Dopo:

  • 20 minuti: la frequenza cardiaca si abbassa e la pressione sanguigna si normalizza.
  • 12 ore: diminuiscono i livelli di monossido di carbonio nel sangue, mentre aumenta l’ossigeno trasportato dall’emoglobina.
  • 2 giorni: si assiste ad un miglioramento di odorato e gusto.
  • 3 giorni: l’organismo ha ormai espulso tutta la nicotina presente in organi e tessuti.
  • 2-8 settimane: mentre i sintomi dell’astinenza da nicotina gradualmente scompaiono, al contempo diminuisce il rischio di attacco di cuore. Durante questa fase migliora l’aspetto di pelle e capelli e risulta più facile fare sport e sforzi fisici.
  • 1 mese: il sistema respiratorio ed il tessuto polmonare cominciano il processo di guarigione, con un miglioramento progressivo della tosse.

Smettere di fumare inciderà positivamente anche sul rischio di contrarre diverse malattie, riducendo significativamente la loro incidenza. Tra queste abbiamo malattie del cuore, ictus, tumore alla gola, bocca, esofago, vescica, pancreas e polmoni.

Oltre agli effetti sulla salute fisica, smettere di fumare migliora la qualità della vita anche da un punto di vista emotivo e psicologico. Questo grazie al suo impatto positivo su aspetti estetici, come luminosità, elasticità e colore della pelle, ma anche sorriso e gengive. Inoltre, sarà possibile svolgere attività fisica e tenere sotto controllo la propria fame con maggior facilità.