Dopo diversi tentativi riuscirai sicuramente a realizzare un contouring che si rispetti. Il primo consiglio che possiamo darti è quello di procurarti tutti gli strumenti necessari: al fine di ottenere un risultato abbastanza accurato, è sempre meglio che non manchi nulla.

Ovviamente il tipo di prodotto dipende dai tuoi particolari gusti, ma è bene sapere che fondotinta, correttore, terra senza glitter (o cipria), pennelli e palette ad hoc non devono mai mancare. Il tutto rappresenta l’intero contouring kit, il quale, come già accennato, deve essere in linea con le tue esigenze personali.

Contouring viso: come procedere?

Il contouring può essere realizzato su diverse forme del viso, vediamo la procedura ottimale per ognuno.

Il procedimento per realizzare un contouring viso a regola d’arte dipende dal tipo di viso su cui va applicato.
Cominciamo considerando un viso dalla forma rotonda. Inizialmente bisogna stendere l’illuminante presso mento e zigomi. Successivamente occorre rendere le guance più scure procedendo verso il basso, per poi sfumare ai lati. Alla fine basterà aggiungere un tocco di blush e sfumare nuovamente.