Jake Gyllenhaal più di dieci anni fa aveva calcato le luci della ribalda bianco, magrolino e molto sciupato nei panni di Donnie Darko. Oggi invece dopo un’infinità di ore in palestra, tra pesi e bilancieri è uno degli attori di Hollywood più atletici, quasi irriconoscibile grazie al suo fisico muscoloso. Dal ruolo di nerd che ad oggi poco gli si addice è passato a quello di super eroe che recita egregiamente in ogni suo film, gli addominali sfoggiati durante le riprese del Principe di Persia lo hanno ormai consacrato sex simbol indiscusso.

Pesi e pesi in palestra per un fisico da urlo

Molto spesso sono gli attori a valere il prezzo del biglietto, questo capita quando ad interpretare il protagonista è uno degli uomini più belli del pianeta. Hugh Jackman è uno di questi: per interpretare Wolwerine, l’eroe dal fisico fatto di adamantio si è praticamente rinchiuso in palestra trasformando il suo corpo, ad oggi è irriconoscibile, un fascio di muscoli perfetti. La cura che richiede un corpo simile è molta tanto che il povero Hugh ha deciso di dire addio ai panni del super eroe.