La scelta del seggiolino per auto è uno degli acquisti più importanti che dobbiamo fare per quanto riguarda la sicurezza del nostro bambino appena nato

Di sicuro non è un acquisto che va preso alla leggera e nel farlo non dobbiamo mai farci prendere dalla fretta, non dimentichiamo mai che stiamo parlando della sicurezza del nostro bambino. Come prima cosa andiamo velocemente a conoscere la legge che regola l’omologazione dei seggiolini. Il codice della strada impone l’uso dei seggiolini per auto a tutti i bambini fino a 150 centimetri di altezza quindi non è più legato all’età del bambino come era in passato.

Per chi non rispetta questa legge ci sono multe molto salate e la decurtazione di 5 punti dalla patente fino ad arrivare alla sospensione per i genitori reticenti. Nel 2017 sono state introdotte nuove norme tecniche sull’omologazione dei seggiolini.

La più importante è quella dei rialzi. Le aziende dovranno produrre dei rialzi con schienale per i bambini fino a 125 centimetri di altezza che poi andranno sostituiti con i rialzini già in commercio. Questa norma va a colpire solamente i seggiolini non in uso, quindi se siete già in possesso di un seggiolino acquistato prima del 2017 questa norma non si applica e non siete obbligati a sostituire il vostro seggiolino per auto.