Alberto pastore ha confessato di aver ucciso un suo amico coetaneo scrivendo un post su facebook.

Il ragazzo ha postato lo stato sul social network prima dell’arrivo dei carabinieri. Secondo le prime dichiarazioni del padre della vittima, sembrerebbe che il ragazzo stesse cercando di fare da tramite tra Alberto e la sua fidanzata. Visto che loro due erano in piena lite.

L’assassino di Yoana si chiama Alberto Pastore, l’uomo che nella notte tra domenica 25 e lunedì 26 ha accoltellato fino ad ucciderlo Yoana Leonardi, a borgo Ticino all’altezza della ex discoteca Aeroplano.