Molto importante è anche mantenere un regime alimentare sano, sia durante il periodo delle vacanze che al momento del rientro. Degli studi hanno dimostrato come mangiare in modo sano aiuti non soltanto a depurare l’organismo, ma anche ad aumentare quella che è la produttività in ambito lavorativo, un aspetto molto importante anche nel momento del rientro dalle vacanze.

Un altro aspetto molto importante per cercare di rendere il rientro al lavoro il più soft possibile è quello relativo alla prossima vacanza. Potrebbe sicuramente sembrare un controsenso, ma in realtà organizzare subito un altro momento di stacco dal lavoro consente di vivere il rientro nella propria quotidianità in maniera meno difficile ed anche a far distrarre la mente, che altrimenti sarebbe completamente concentrata sul lavoro che incombe.

Una volta varcata la porta del lavoro, bisogna essere consapevoli di non poter subito rendere al 100% e quindi il consiglio è quello di porsi degli obiettivi che siano realistici e raggiungibili in relazione al fatto che si è al rientro dopo un periodo di inattività e di riposo. In questo modo si riuscirà a tornare al proprio livello di produttività standard nel giro di poco tempo e magari anche a migliorarlo.