Sei una donna in carriera o semplicemente un’amante della tecnologia? Ecco gli smartphone supertecnologici da portare sempre con te

Che gli smartphone siano a tutti gli effetti balzati nella nostra vita quotidiana non è affatto un segreto. Ormai rappresentano uno di quegli oggetti di cui proprio non riusciamo a fare meno, in quanto ci aiutano praticamente in tutto ciò che facciamo. Per questo l’idea di portare al lavoro dei dispositivi di questo genere non è affatto così assurda come potrebbe sembrare a prima vista. Tutt’altro: anche al lavoro ci possono aiutare nello svolgimento dei nostri compiti quotidiani. Tuttavia, bisogna anche capire quali sono i giusti smartphone supertecnologici che possiamo portare al lavoro.

1) iPhone XI

La Top 3 degli smartphone supertecnologici non può essere aperta altrimenti: l’iPhone 11 rappresenta a tutti gli effetti il flagman della casa di Cupertino. Esso include così tante funzionalità da lasciare di stucco chiunque e può aiutarti sicuramente a svolgere i compiti lavorativi (anche quelli di una graphic designer) al meglio.

Esso può anche funzionare in combinazione con gli altri dispositivi della casa di Cupertino, come l’Apple Watch, gli Apple AirPods o l’iMac. Certo, il costo dell’iPhone Xi sarebbe un po’ proibitivo, considerando tutte le particolarità del caso. Ai vari vantaggi di uno smartphone della Apple si aggiungono anche i lati forti relativi alla tripla fotocamera, alla possibilità di usare l’Apple Pencil e persino la possibilità d’inviare i messaggi in maniera del tutto automatica, persino senza avere l’adeguata copertura di rete.

LEGGI ANCHE

→ Come diventare graphic designer

→ Le app che ti aiutano ad organizzare il tuo lavoro

→ Come diventare copywriter (e lavorare online)