Mattel ha lanciato direttamente sul mercato le bambole genderless. La loro particolarità? Possono essere vestite con abiti unisex

Non è solo è possibile vestire le nuove bambole genderless della Mattel con abiti sia maschili che femminili, ma é possibile personalizzarle con parrucche lunghe e corte. Grazie a questo sistema realizzato non solo da casa Mattel, ma anche da vari psicologi, é possibile sperimentare la creatività dei più piccoli.

I giocattoli sono un elemento indispensabile per la vita di ogni bambino. L’obiettivo che si vuole raggiungere attraverso le bambole genderless é quello di dare alle generazioni attuali e future un nuovo modo di vedere il mondo. Più precisamente si vuole incentivare i più piccoli ad avere un’apertura mentale senza alcun timore.

Le modalità di gioco attraverso le nuove bambole Mattel sono tantissime. Ormai sono presente in tutto il mondo e i bambini le trovano davvero interessanti. La caratteristica importante che rende speciali queste bambole é il look, in quanto é possibile scegliere tra vari outfit ovvero:

  • Pantaloni
  • Gonne
  • Capelli corti
  • Capelli lunghi

Quanto costa il kit delle bambole genderless

Il kit costa 39,00€ ed é possibile trovare sul mercato ben 6 pacchi diversi. Il singolo kit contiene:

    • Colore della pelle diverso a seconda della bambola scelta
    • Tre paia di scarpe
    • Cappello
    • Occhiali da sole
    • Parrucca
    • 6 indumenti diversi

LEGGI ANCHE

→ Bambini e gioco: cosa non deve mancare per il loro sviluppo

→ Come insegnare l’educazione ai propri figli: le regole d’oro

→ Disegni dei bambini: come interpretarli e a cosa prestare attenzione