Quali sono le tendenze moda sposa per l’anno nuovo? Scopri in questo articolo i principali trend che arrivano direttamente dalla Bridal Week di New York

Per quanto il progresso ad oggi sia una parte integrante della nostra quotidianità e della nostra vita, vedi smartphone, domotica e tutto ciò che in qualche modo ci connette a persone o cose, quando si parla di matrimonio sono poche le donne che non si vedono come principesse.

Quello che da tempi dei tempi è per definizione il giorno più importante nella vita di una donna viene pensato e organizzato secondo riti antichi e, indipendentemente dalla collocazione geografica, la scelta del vestito (persino quello della testimone) ha parametri del tutto personale dove il fil rouge resta la tradizione legata al passato.

Ecco quindi iniziare la ricerca della location giusta che spesso risulta essere una Villa, vedi George Clooney e Amal sul lago di Como, e poi ancora candele e musica.

Poche sono le modifiche che si apportano nel giorno del matrimonio ma, il vestito della sposa è soggetto a cambiamenti?

Secondo la manifestazione tenutasi negli Stati Uniti la New York Bridal Fashion Week Fall 2020 la moda va a toccare, in modo decisivo, anche i sogni personali “portando sull’altare” una serie di tendenze che per gli amanti del classico possono risultare come “la vera novità”

Una di queste è la Sposa anni ’20. Col bianco che da sempre è il colore del “si” inebriante mix di pizzi e frange dall’allure prezioso su linee che seguono la silhouette ma non solo.

Linee sinuose definiscono tessuti dalle trasparenze romantiche e sensuali come da passerella di Inbal Dror, designer israeliano, che propone una sposa avvolta da leggerezza e candore.

LEGGI ANCHE

→ Abiti da sposa: le tendenze più belle del 2019

→ Lista nozze: prendi spunto da quella di Jennifer Lawrence

→ Abiti da cerimonia: come deve vestirsi la testimone?