Il cambio dell’armadio è una delle cose che ci tocca fare, ma che odiamo fare, tutti quanti: ecco i consigli di AreaDonna per farlo in modo pratico!

È un lavoro davvero molto antipatico e fastidioso, che richiede purtroppo tantissimo tempo, pazienza e molta organizzazione, per avere tutto in ordine: parliamo del cambio dell’armadio.

Esistono però dei semplici consigli che, se seguiti correttamente, potranno aiutarti nel faticosissimo lavoro del cambio dell’armadio, in modo tale da renderlo semplice, veloce e magari anche un po’ divertente!

Vediamoli insieme.

1-SEMPRE IN COMPAGNIA

Con gli amici, si sa, ci si diverte sempre di più, qualsiasi cosa si faccia. Questo è un ottimo consiglio per rendere il cambio armadio più leggero: farsi aiutare.

Le amiche, la mamma o magari il fidanzato paziente, potranno darti tantissimo aiuto sia manuale che spirituale. La compagnia saprà anche farti rendere il lavoro una cosa davvero piacevole. Ottimo consiglio da seguire!

2-FARE PIAZZA PULITA

Regola fondamentale per il cambio armadio è appunto, fare decisamente piazza pulita: prima è necessario svuotare tutto, ogni anta, ogni cassetto ed ogni ripiano del proprio armadio, per poi rimettere tutto in ordine.

Facendo in questo modo, si avrà più ordine e si seguirà un filo logico, che vi farà finire sicuramente prima del lungo tempo previsto.

3-CATALOGARE I VESTITI

La suddivisione in colori o categorie aiuta molto. Gonne con le gonne, i pantaloni con i pantaloni e così via.
Molto utile, volendo, raggruppare i vestiti per categorie: ad esempio i vestiti della palestra tutti da una parte, i completi per il lavoro da un’altra, o i vestiti da casa in un cassetto.

Se poi avete una cabina armadio, allora basterà organizzarla secondo questa modalità.

LEGGI ANCHE

→ Piantina di limone in tazza: come realizzarla e profumare tutta la casa

→ Le cabine armadio più fashion e belle del mondo

→ Moda Autunno 2019: 6 capi da avere nell’armadio