La tosse può provocare parecchio fastidio, ma non si tratta di una patologia, bensì di un sintomo legato ad un causa scatenante

La tosse si presenta a volte irritabile altre “grassa”, generalmente il disturbo si manifesta in luoghi all’aria aperta o chiusi. La tosse può mostrarsi in differenti modi ad esempio attraverso un respiro affannoso o mediante una difficoltà respiratoria, di conseguenza può causare una voce rauca e una specie di pizzicore alla gola.

Inoltre la sua funzione consiste nel difendere l’organismo da batteri, virus, polvere, fumo e quant’altro, che impediscono il passaggio dell’aria impedendo la respirazione. L’organismo dopo aver ricevuto dei comandi dal cervello, espelle tutte quelle sostanze che ritiene inopportune. Il sintomo non deve essere assolutamente sottovalutato, in quanto una mancata attenzione potrebbe scatenare in futuro delle conseguenze non piacevoli.

QUANTI TIPI DI TOSSE CI SONO

Per comprendere i problemi che provocano il fastidio, è necessario riconoscere i differenti tipi di tosse che può essere grassa o secca. La prima tipologia è caratterizzata principalmente dalla presenza di catarro, che mediante questa reazione da parte dell’organismo è capace di espellere tutte quelle che sono le sostanze estranee.

Nel caso di infiammazione e di secrezione eccessiva, l’eliminazione non può avvenire per gradi, per questo la tosse agisce per poter effettuare una pulizia, aumentando il processo di eliminazione. Dal momento in cui il catarro è stato espulso, la tosse sparisce.

Per questa ragione in caso di tosse grassa non bisogna intervenire in alcun modo, proprio perché la sua azione risulta essere positiva e benefica anche in situazioni in cui il suono può sembrare pesante e rauco.

Viene riconosciuta anche come tosse produttiva, mentre è improduttiva quella secca, quest’ultima non è associata al catarro. Le cause che possono provocare la tosse secca generalmente sono legate a delle infezioni nei bronchi, alla laringe o per via di allergie o raffreddori, ma anche  all’influenza.

LEGGI ANCHE

→ Asma allergico: i sintomi più comuni e su quali rimedi puntare

→ Inquinamento dell’aria: tutti gli effetti negativi sulla salute e sull’ambiente

→ Influenza 2019/2020: tutto quello che c’è da sapere