Soffice, delicatamente aromatica e priva di lattosio, la torta zenzero e limone è un vero passpartout: scopri la ricetta originale per prepararla da te!

La torta zenzero e limone è adatta ad ogni momento della giornata: a colazione, per iniziare con gusto, a merenda, per concedersi una pausa gustosa, oppure dopo una cena con gli amici, per concludere la serata in bellezza. Grazie ai pochi ingredienti di cui è composta e all’assenza di burro e uova è un dolce leggero e digeribile, adatto a tutti.

In più, è anche semplice da preparare, e richiede ingredienti che si trovano tranquillamente nel supermercato sotto casa. Vediamo quindi cosa serve per prepararla, le dosi e il procedimento, più qualche accortezza per garantire una riuscita perfetta!

Ingredienti e dosi per uno stampo rotondo da 24 cm

Per la torta:

  • Zenzero: 60 grammi (da variare a piacimento)
  • Limone biologico non trattato: 50 grammi di scorza
  • Zucchero di canna: 150 grammi
  • Olio di semi di girasole: 80 grammi
  • Lievito in polvere per dolci: 16 grammi
  • Farina 00: 300 grammi
  • Vaniglia: 1 baccello

Per oliare la teglia:

  • Olio di semi: quanto basta a ungere leggermente fondo e bordi
  • Farina 00: quanto basta a spargere uno strato sottile sulla teglia oliata

Volendo – ma non è obbligatorio – si può ricoprire la torta con una glassa al limone, in questo caso serviranno anche:

  • Acqua: 300 grammi
  • Zucchero a velo: 120 grammi. In alternativa, un cucchiaino di sciroppo d’agave
  • Poca scorza di limone grattugiata

Preparazione della torta zenzero e limone

    • Sbucciare e affettare lo zenzero
    • Grattugiare il limone, facendo attenzione a grattare esclusivamente la parte gialla della buccia (quella bianca ha un sapore amarognolo). Volendo, si può anche sbucciare il limone con un coltello ben affilato, e poi sminuzzare la scorza così ottenuta.

LEGGI ANCHE

→ Come preparare i tortini di zucca e ricotta

→ Come preparare la Torta Margherita originale

→ Come preparare il plumcake al cioccolato