Manca poco a Natale, festa che per molti è il momento più importante dell’anno, mentre per altri è sinonimo di tristezza e solitudine

Se i primi sin da novembre, non vedono l’ora di festeggiare con i loro cari e di scartare i regali, i secondi non riescono a carpire i valori che questa ricorrenza è in grado di trasmettere. La depressione e l’ansia natalizia sono note come Christmas Blues. Prima di segnalare tutte le dritte utili per superarla alla grande, analizziamo a fondo il problema, soffermandoci sulle cause.

Depressione e ansia natalizia sono purtroppo un fenomeno in costante aumento: quello della Christmas Blues è un vero e proprio malessere, sempre più diffuso e purtroppo il più delle volte sottovalutato da chi è dell’idea che le persone che si dichiarano tristi nel periodo natalizio, lo fanno solo per attirare l’attenzione su di sé. In realtà, depressione e ansia natalizia è un problema serio che non deve assolutamente passare inosservato.

Quali sono le motivazioni principali della Christmas Blues?

Alla base della depressione natalizia, vi sono cause eterogenee. C’è chi non ha un legame solido con la propria famiglia o chi ha avuto una perdita importante in quel periodo e di voglia di festeggiare non ne ha. C’è chi vede il Natale come il trionfo della società consumistica e chi, espatriato all’estero per motivi di lavoro, in Italia non ci può tornare. A tutto questo, occorre aggiungere l’incertezza economica che riguarda sempre più famiglie, al punto che progettare, specie per i giovani d’oggi, è una mera chimera.

Nonostante questo, bisogna sempre essere ottimisti. Superare la depressione e l’ansia natalizia si può e si deve. Ecco dei suggerimenti utili per affrontare la malinconia di Natale.

1. Non brontolare, rovinando l’atmosfera del Natale

Ok, il Natale può non piacerti. Vivilo come meglio credi, limitati a sorridere e a pensare positivo. Criticare di continuo il Natale non fa altro che peggiorare le cose.

LEGGI ANCHE

→ Moda di Natale: cosa indossare durante le feste natalizie

→ Feste di Natale all’estero: dove andare a festeggiare?

→ Le idee regalo di Natale perfette per Lei