Regione che vai, dolce che trovi: in Italia ognuna ha il suo cavallo di battaglia, ma alcuni dolci della tradizione sono un must-have durante le feste (e non solo)

L’Italia è ricca di tradizioni culinarie e durante le feste, ma non solo, molte regioni offrono dolci tipici divenuti patrimonio della nazione. Proviamo a vedere i dolci della tradizione più famosi, regione per regione. Altri, come il pandoro, vengono anche riutilizzati dopo le feste con gustose farciture per non buttare via niente.

La Campania: gli struffoli

In Campania quando si festeggia non possono mancare gli struffoli: palline di pasta dolce che vengono prima fritte e poi messe insieme con il miele e arricchite con canditi e confetti colorati. La ricetta prevede, per una dose per quattro persone, 450 g di farina OO, 90 g di burro, tre uova intere e 3 cucchiai di zucchero semolato. Per il condimento sono necessari 300 ml di miele di acacia, un po’ di frutta candita e delle palline colorate. Per preparare l’impasto bisogna mettere su una spianatoia la farina, le uova, lo zucchero e il burro ammorbidito. Ci si può aiutare inizialmente con una forchetta, per poi impastare a mano. Fatto ciò mettere tutto in una pellicola e far riposare la pasta in frigo per circa un’ora.

Successivamente si procede a creare dei piccoli cilindri che verranno poi tagliati a rettangolini. Si procederà friggendo e, successivamente, si mischieranno con il miele sistemandoli in un piatto. A conclusione si spargeranno le palline colorare e i caditi.

L’Emilia Romagna: il castagnaccio

In perfetto accordo con il resto della tradizione culinaria, l’Emilia Romagna propone il castagnaccio, un dolce che non manca mai sulle tavole emiliane. Per preparare una dose per 4 persone sono necessari 500 g di farina di castagne, 150 g di olio di oliva, 80 g di uvetta sultanina, 60 g di pinoli, un pizzico di sale e 750 g di acqua per impastare il tutto.

LEGGI ANCHE

→ Pandoro farcito: 3 idee per renderlo super delizioso

→ La ricetta dei cannoli siciliani

→ Come preparare i tortini di zucca e ricotta