Lo sport è salutare, ad ogni età: ma quando è giusto avvicinare i bambini alla loro prima disciplina sportiva? Ecco i consigli di AreaDonna

Entrare nel meraviglioso mondo dei bimbi risulta sempre essere un’esperienza dolce, che finisce sempre per riscaldare l’animo, è importante entrare in questo mondo essendo già muniti delle informazioni giuste e sapendo sempre cosa fare per essere sempre sul pezzo, per voi e per il bambino o la bambina.

Far praticare uno sport, sembra la scelta più giusta da fare?

Li amiamo e desideriamo sempre il meglio per loro, quindi sembra ovvio chiedersi se questo bambino debba mai praticare uno sport e la risposta è certamente positiva, uno sport o una disciplina qualsiasi, se praticata bene, non potrà altro che avere effetti benefici sul bambino per la sua salute e per il suo corpo ma anche per la sua vita sociale e il suo umore, la pratica di uno sport garantisce tutto questo, un ambiente dove il bambino potrà fare esercizio utile per prevenire l’obesità e in cui avrà anche modo di socializzare e formare nuovi legami, tuttavia bisogna tenere conto di alcuni accorgimenti prima di effettuare questa scelta.

Qual è l’età più indicata per iniziare a praticare uno sport?

Sembra chiaro che il bambino ha bisogno di crescere un pò prima di mettere piede su un campo di calcetto, di pallavolo, una piscina o un dojo di arti marziali.
Prima dei 3-5 anni è meglio evitare di inserire il bambino in questi contesti, più che altro perché potrebbe non sentirsi abbastanza pronto fisicamente o psicologicamente e soprattutto potrebbe ritrovarsi ad essere il più piccolo lì presente, il che non è buono in questo periodo della sua vita in cui la differenza di età è estremamente visibile, anche a distanza di un anno.

E’ essenziale quindi seguire quelli che sono i suoi gusti personali e spesso non c’è neanche bisogno di prendere iniziativa, sarà lui o lei a dirvi cosa vuole fare, questo avviene solitamente attorno all’età di 6-8 anni dove i bambini iniziano ad avvicinarsi al mondo dello sport grazie all’interazione con i compagnetti delle elementari.

LEGGI ANCHE

→ Libri per bambini: 5 titoli da comprare ai vostri figli

→ Perché lo sport fa bene agli adolescenti e quale praticare?

→ Scarpe bambini: come scegliere quelle giuste