Gli sport più indicati durante questa fascia di età sono molti, si consigliano in particolare gli sport di squadra e a cui partecipano i suoi coetanei, i bambini potranno voler fare il calcetto (scegliendo le scarpe giuste ovviamente) o il karate mentre le bambine la danza o la ginnastica, in ogni caso sono attività che vanno più che bene ma bisogna sempre considerare i casi singoli, effettuare sempre una piccola visita medica prima di iscrivere il bambino.

Cosa bisogna evitare?

Per i bambini in età pre-pubertà è caldamente sconsigliata la palestra e tutte le attività di pesistica in genere, seppur benefiche per il corpo, un bambino in età pre-sviluppo non gode della prestanza fisica necessaria per praticarle e soprattutto si ritroverà da solo in un ambiente pieno di adulti, il problema più grande però è rappresentato dal grave rischio di infortunio a cui è esposto.

In conclusione c’è da sapere che bisogna sempre seguire il cuore, prima quello del bambino e poi il vostro, metterli in comunicazione per iniziare serenamente un percorso di crescita e formazione che aiuterà il piccolo o la piccola nel completamento della propria vita