Show

  • Fiorello e Tiziano Ferro

Sicuramente un momento indimenticabile per la storia del Festival di Sanremo è stato rappresentato dal bacio avvenuto tra Fiorello e Tiziano Ferro. Per la prima volta, sul palco dell’Ariston viene trasmesso l’amore in tutte le sue sfaccettature.

  • I Ricchi e Poveri

L’esibizione della famosa band: i Ricchi e Poveri, ha destato clamore. La reunion è stata così travolgente da far scatenare tutto il pubblico presente nel teatro.

Le canzoni

  • Achille Lauro

Indimenticabili per tutti saranno le esibizioni del cantante Achille Lauro. Dalla prima esibizione, durante la quale il suo spogliarello ha destato stupore e critiche, il cantante ha cercato di trasmettere un messaggio significativo, a suo modo. Egli attraverso il costume da San Francesco, da Ziggy Stardust, da Marchesa Luisa Casati e da Elisabetta I Tudor, voleva rendere concreto il titolo del suo brano: Me ne frego.

Il suo obiettivo era quello di comunicare la libertà che tutti hanno di essere ciò che si vuole. San Francesco fu il primo ad esprimere la propria ribellione verso la ricchezza, per essere libero di essere povero.

  • Bugo e Morgan

La vicenda più eclatante del Festival di Sanremo 2020 è l’improvvisazione di Morgan e l’uscita di scena del cantante Bugo. Un vero colpo di scena, per tutti. Morgan inizia a cantare, quello che si pensava fosse il loro brano, ma che si rivela essere un’invettiva contro Bugo, il quale esce e lo lascia da solo sul palco dell’Ariston. I social sono stati letteralmente presi dal delirio di questa scena che sono state creati numerosi post.