I brand luxury li amiamo, sogniamo e desideriamo ma molto spesso non possiamo permetterceli perché, diciamocelo pure, non sono proprio alla portata di tutti

Un vero e proprio smacco alla povertà se in più si aggiunge il fatto che molti dei capi di abbigliamento dei brand di lusso costano cifre enormi e sono utilizzabili solo come trend di una singola stagione, risultando out quella successiva.

Fortunatamente ci viene in soccorso la moda low cost che rappresenta invece un modo per togliersi qualche sfizio, come vestiti o una camicie ispirati a quelli delle grandi firme, e ci permette di essere sempre alla moda e aggiornati sugli ultimi trend del momento, stagione dopo stagione, spendendo davvero poco.
Tra l’atro le più importanti catene fast fashion, da un po’ di tempo a questa parte, propongono collezioni nelle quali prestano sempre più attenzione ai tessuti utilizzati, alle cuciture, ai tagli e alla vestibilità dei loro capi.
Vediamo adesso quali sono i brand low cost più famosi e su quali must have puntare per questa primavera 2020.

Zara: ricca, variegata e colorata la nuova collezione del brand spagnolo

Uno dei colossi mondiali del low cost propone, per la primavera 2020, una collezione ricca di novità modaiole e di tendenza, in grado di rispondere a qualsiasi esigenza di stile.
Pantaloni, jeans, camicie, abiti, gonne, felpe, t-shirt e tantissimo altro sono già disponibili nei tantissimi negozi Zara sparsi sul territorio nazionale. Come ogni primavera, a tenere banco, sono le fantasie floreali di ispirazione bucolica affiancati da dettagli quali pizzi e volant.

Tra le principali novità troviamo le gonne lunghe a pieghe ma non mancheranno le minigonne in jeans, per un look più sbarazzino. Infine, vita alta e cinture maxi per i pantaloni eleganti Zara, da indossare abbinati ad una giaccia in tinta o semplicemente con una camicia bianca per un look ricercato e stiloso.

Linee vaporose e texture raffinate per la primavera 2020 di H&M

Il marchio svedese H&M sembra sempre essere un passo avanti, rispetto agli altri brand low cost, quando si parla di sostenibilità e moda green.

LEGGI ANCHE

→ Le tendenze moda della primavera 2020

→ Le stampe più belle della Primavera 2020

→ I colori di moda della primavera 2020