Cos’è l’artrosi, come si manifesta e quali sono le attuali cure utilizzate dagli specialisti: scopri di più in questo articolo di AreaDonna

L’artrosi è una patologia cronica che colpisce le articolazioni. Questa malattia è degenerativa poiché porta progressivamente alla perdita delle componenti anatomiche che formano le articolazioni. Le articolazioni che sono più interessate sono la colonna vertebrale, l’anca, il ginocchio, le dita di mani e piedi.

Quali sono le cause dell’artrosi

L’ipotesi più acclarata è che l’artrosi viene provocata da più cause che si presentano contemporaneamente.
Le principali cause sono:

    • l’età: con l’avanzare dell’età si verifica una perdita di elasticità e di resistenza alle sollecitazioni delle cartilagini;
    • fattori meccanici: i fattori meccanici influiscono significativamente nella comparsa dell’artrosi a livello di una particolare articolazione;
    • ereditarietà: alcune patologie ereditarie potrebbero compromettere le funzioni articolari e causare alcuni tipi di artrosi secondarie.
    • obesità: essa rappresenta il più frequente fattore di rischio per l’insorgere dell’artrosi a carico delle ginocchia in entrambi i generi;
    • infiammazione: essa potrebbe essere sia una causa dell’artrosi che influenzare la progressione della malattia. Nel primo caso, essa riguarda le artrosi derivanti dalle artriti, mentre nel secondo caso, l’infiammazione si manifesta nelle articolazioni colpite dalla patologia.

LEGGI ANCHE

→ Tiroide pigra: sintomi e rimedi

→ Morbo di Chron: sintomi e cura

→ Massaggio thai: cos’è e a chi è consigliato