Fare la spesa online è semplice e comodo perché consente di scegliere attraverso un click tutti i prodotti che si desidera acquistare e riceverli al proprio domicilio

Per fare la spesa online esistono numerosi servizi, dai supermercati che effettuano consegna a domicilio ai rider che fanno la spesa commissionata e la consegnano al cliente. Anche numerosi piccoli imprenditori e negozi permettono di ordinare la spesa e riceverla direttamente a casa.

Alcuni supermercati hanno creato delle vere e proprie app brandizzate attraverso le quali ordinare facilmente i prodotti desiderati dallo smartphone o dal sito, altri invece, preferiscono ricevere ordini telefonicamente.

Per fare la spesa online, tuttavia, è bene seguire qualche piccolo consiglio per non ricevere brutte sorprese o rimanere insoddisfatti dell’ordine. Scegliere supermercati dei quali si conoscono i prodotti è sicuramente una cosa fondamentale, perché si può essere sicuri della qualità degli alimenti e dei diversi articoli. Un’altra idea è quella di scegliere di ricevere a casa prodotti che abbiano scadenze a lungo termine, per formare la cosiddetta dispensa.

Tra i prodotti più acquistati online, infatti, vi sono scatolame, pasta, riso, cereali, accessori e saponi per la cura della casa e l’igiene personale, farine di vario tipo e altri articoli di questo genere. Si può approfittare della consegna a domicilio per fare una piccola scorta di prodotti da tenere in casa senza doversi magari caricare eccessivi pesi ed è un’idea perfetta per chi magari vive da solo, non possiede la macchina oppure per le persone più anziane.

La spesa online può essere fatta comodamente e facilmente da chiunque ma è importante cercare di non incappare in degli errori che sembrano sciocchi. Ordinare una quantità eccessiva di prodotti, soprattutto se si parla di alimenti e cibi freschi e a breve scadenza (frutta, verdura, latte, latticini, yogurt, ecc.) può far sì che molti di questi finiscano sprecati perché non si riescono a consumare per tempo.

LEGGI ANCHE

→ Latticini freschi: quali gustare e in quali ricette

→ Pane, pasta, dolci: quali sono le quantità ideali da consumare ogni giorno per non ingrassare

→ Pasta integrale: varietà, benefici per la salute e a chi è sconsigliata