Sono sempre di più i musei che aderiscono all’iniziativi dei Tour Virtuali, durante questo periodo di emergenza sanitaria per Covid-19

Sono occasioni attraverso cui scoprire o riscoprire, direttamente da casa propria, luoghi d’arte e cultura che raccontano e mostrano le proprie collezioni ai visitatori. Distanti ma sempre vicini è la parola d’ordine, grazie ai mezzi tecnologici e alla fantasia, i musei si trasferiscono sulle piattaforme online.

Un messaggio lanciato direttamente da Mibact, il Ministero per i Beni Culturali, affinché la cultura non si fermi ma anzi, diventi ancor più accessibile e facile da raggiungere. Quello che viene proposto sono veri e propri tour virtuali dei musei, aggiunti a dirette live sui social dove lo staff racconta le collezioni o propone vere e proprie lezioni d’arte, architettura, storia, in aggiunta a visite guidate attraverso cui viene raccontato il contenuto o la storia del museo. Un vero e proprio intrattenimento gratuito e di altissima qualità, proprio perché gestito da esperti del settore.

Cos’è possibile visitare su internet senza uscire di casa?

Come detto, sono tantissimi in Italia e nel mondo ad aver aderito a questa iniziativa, tra loro ci sono i musei civici Fiorentini (MUS.E) e gli Uffizi a Firenze, che mostra le proprie collezioni online. I secondi, in aggiunta propongono: IperVisioni, ovvero mostre virtuali con immagini ad alta definizione. La GAMeC (Galleria d’Arte Moderna e Contemporanea) di Bergamo ha creato la propria emittente radiofonica, mentre l’Accademia Carrara, sempre di Bergamo, racconta la mostra temporanea Tiziano e Caravaggio in Peterzano e la collezione permanente, sui social.

Super attivo, sempre sui social, è il Museo Egizio di Torino, che spesso intrattiene con storie e curiosità sulla cultura egizia, raccontate dal proprio staff direttamente da casa e inoltre, sul proprio canale YouTube ha promosso le Passeggiate del Direttore (Christian Greco) che accompagna i visitatori attraverso i manufatti più importanti del secondo museo egizio più grande al mondo.

LEGGI ANCHE

→ Mete di Primavera: alla scoperta di Berlino

→ Sogno americano: cosa visitare durante un viaggio negli Usa

→ Weekend a Vienna: cosa vedere assolutamente