Con i saloni chiusi, a causa dell’emergenza legata al Coronavirus, tocca procedere con il fai da te per dare una sistemata ai nostri capelli. In particolare, oggi vi indichiamo una guida utile per tagliare la frangetta in casa ai tempi della quarantena. Nei primi giorni di giugno, pare che i parrucchieri potranno tornare a lavorare, ma non tutti riusciranno a prendere subito un appuntamento. Infatti, i saloni dovranno rispettare alcune regole, che prevedono la presenza di un cliente per volta o poco più. Ovviamente il numero varia in base alla grandezza del locale. In ogni caso, tocca comunque attendere ancora diverse settimane prima di poter affidare i propri capelli alle mani esperte. Chi ha intenzione, intanto, di tagliare la frangia per sistemare un po’ il proprio look può affidarsi a questa guida.

TAGLIARE LA FRANGETTA IN CASA, COME ORDINARE I PROPRI CAPELLI AI TEMPI DELLA QUARANTENA: I CONSIGLI

Come tagliare la frangetta a casa? Innanzitutto è bene avere a portata di mano un paio di forbici e un pettine. Dare una forma precisa alla propria chioma non è una cosa semplice, soprattutto per quanto riguarda la frangia. Ciò che vi consigliamo è quello di procedere con il taglio quando i capelli sono asciutti. Infatti, con i capelli ancora bagnati si rischia si non prendere bene le misure e di ritrovarsi con la frangia troppo corta. Al momento del taglio, la chioma deve essere pulita: sulla capigliatura sporca può essersi accumulato gel o altri prodotti cosmetici, i quali andrebbero a ostacolare il funzionamento delle forbici. In questo modo, si rischierebbe di compromettere la precisione del taglio. Pettinate sempre bene i capelli, per capire sin da subito la lunghezza che la vostra frangia dovrà avere. La frangetta può essere con o senza riga. Nel caso in cui si preferisca che stia di lato o divisa in mezzo, è bene suddividere la chioma prima di procedere al taglio. Se non avete alcun interesse a mantenere una riga, vi consigliamo di lasciare cadere i vostri capelli in modo naturale. Ora legate tutte le altre ciocche con la coda, al fine di avere una visuale perfetta sulla zona da lavorare.

COME TAGLIARE LA FRANGIA: I PASSAGGI DA SEGUIRE PER UN TAGLIO DRITTO

Procedete ora con il taglio, attorcigliando la frangia come fosse una corda. Create una sorta di triangolino in mezzo alla fronte e per tagliare una frangia dritta facciamo in modo che la punta del triangolo stia tra le sopracciglia. I ciuffi laterali, invece, devono stare all’estremità del sopracciglio. Siete così pronte per utilizzare le forbici, dando alla frangia la misura che preferite. Cosa state aspettando? Provate anche voi a tagliare la frangetta in casa ai tempi della quarantena!

E se avete anche bisogno di dare un tocco di colore alla vostra ricrescita ecco la guida. CLICCA QUI