Lo smart working presenta per molti un aspetto negativo: riduce i movimenti. A causa dell’emergenza legata al Coronavirus, sono tante le persone che non possono più recarsi sul posto di lavoro, ma restano a casa e lavorano in modalità smart working. Questo provoca, però, dei problemi a chi ora si ritrova a trascorrere molte ore seduti alla scrivania. Non bisogna temere, poiché esistono degli esercizi che ci permettono di restare in forma anche stando seduti per tanto tempo lavorando. Vediamo ora insieme quali sono.

MODALITÀ SMART WORKING: COME BRUCIARE CALORIE ANCHE STANDO SEDUTI

Il Coronavirus ha causato nelle nostre vite vari cambiamenti e questi riguardano soprattutto il mondo del lavoro. C’è chi, fortunatamente, riesce a lavorare utilizzando la modalità smart working. Non uscire di casa neanche per recarsi a lavoro riduce di parecchio i nostri movimenti. Chi resta seduto diverse ore di fronte al pc, la sera potrebbe avvertire vari dolori alle gambe. Secondo uno studio, lavorare da casa fa bruciare 635 calorie in meno a settimana per gli uomini e 560 calorie in meno per le donne. Molti temono di arrivare a fine quarantena con tanti chili in più. Per tale motivo, abbiamo scelto di venirvi incontro indicandovi gli esercizi da fare seduti.

ESERCIZI PER ALLENARSI DA SEDUTI: SMART WORKING DURANTE LA QUARANTENA

Fare allenamento anche da seduti si può! Ottime notizie, dunque, per chi sta lavorando in modalità smart working. Al fine di evitare quei dolorini alle gambe la sera e di mantenere il proprio peso forma, è bene praticare questi esercizi. Bastano solo pochi minuti! Un ottimo esercizio per allenare gli arti inferiori è sicuramente lo squat. Anche da seduti è possibile eseguirlo: mettetevi in piedi e accovacciatevi fino a sfiorare la sedia. Per allenare le braccia, ogni tanto alzatele e formate una Y. Poi piegate i gomiti, portando le mani sulle spalle. Eseguite qualche esercizio per i muscoli del collo: tenete le spalle dritte e girate la testa, prima a destra e poi a sinistra o verso l’alto e poi vero il basso, più volte. Inoltre, il consiglio è quello di passeggiare ogni 55 minuti. Basta, in questo caso, camminare in casa per 5 minuti. In questo modo, passeggerete 40 minuti al giorno.