In questi giorni si sente spesso parlare di acne causata dalla mascherina, che addirittura viene riconosciuta come Maskne. Questo termine è derivante dalla coniugazione dei termini Mark e Acne. Si tratta di un effetto collaterale che è stato notato da diverse persone in queste settimane. Sicuramente è un aspetto negativo che può essere messo in secondo piano, visto il rischio di contagio che c’è ancora. Pertanto, anche di fronte all’acne, è importante continuare a indossare la mascherina. A risolvere questo fastidioso problema ci sono degli accorgimenti da seguire. Vediamo insieme quali sono questi consigli per prevenire l’acne da mascherina.

ACNE DA MASCHERINA: QUALI SONO LE CAUSE DI QUESTO FASTIDIOSO PROBLEMA DEFINITO MASKNE

L’emergenza Coronavirus ha sicuramente portato nelle nostre vite vari cambiamenti e tra questi c’è l’obbligo di indossare la mascherina. Questa misura di sicurezza è obbligatoria quando ci si trova nei luoghi pubblico, soprattutto se non è garantito il distanziamento sociale. Ma indossare la mascherina causa anche acne. In particolare, in questi mesi è stata riscontrata da diverse persone comparsa di brufoletti bianchi, prurito e rossore. La Maskne è localizzata soprattutto in zone del viso come guance, mento, naso e contorno labbra. Ma quali sono le cause dell’acne da mascherina? Prima di capire come prevenire questo fastidioso problema, è bene conoscere i motivi per cui si formano queste imperfezioni sulla pelle:

  • umidità, derivante dagli atti respiratori;
  • attrito della mascherina contro la pelle;
  • aumento di batteri;
  • occlusione, la pelle non può respirare e lo sporco e il sebo si accumulano.

COME PREVENIRE L’ACNE DA MASCHERINA: TUTTI GLI ACCORGIMENTI DA SEGUIRE

L’acne da mascherine si può prevenire, basta seguire questi accorgimenti per la cura della pelle del viso. Cosa è necessario fare prima e dopo aver indossato la mascherina? È  bene modificare la propria routine quotidiana.

  • Quando rientrate a casa utilizzate un buon detergente delicato e una crema idratante, adatta a pelli con imperfezioni.
  • Evitate di applicare prodotti ricchi di fragranze sotto la mascherina.
  • Utilizzate i prodotti anti-acne non la mattina, ma la sera al rientro o la notte prima di andare a letto.
  • Prima e dopo aver utilizzato la mascherina, lavate bene il viso. La corretta pulizia della pelle acneica è fondamentale.
  • Utilizzate sempre la mascherina ben pulita.
  • Evitate di toccare il viso e lavate sempre le mani.
  • Non applicare farmaci sulla pelle sotto la mascherina, ma solo nelle zone che non copre.
  • Non schiacciare punti neri e brufoli.

Pertanto, nella propria beauty routine è bene introdurre prodotti detergenti delicati e anche esfolianti, al fine di risolvere e prevenire il problema. Se l’acne causato dalla mascherina è abbastanza forte, vi consigliamo di chiedere consiglio al vostro medico di fiducia.