Come ogni anno, a settembre si torna a scuola. Mai però era successo che per mesi, i bambini non si fossero incontrati. Le scuole sono chiuse da marzo e per tutti i bambini, ma anche per i più grandi, affrontare la didattica a distanza ma anche la lontananza dai compagni, non è stato facile. A settembre però si torna a scuola: è la promessa fatta dal ministro Azzolina. Sarà un ritorno a scuola diverso dal solito, con nuove regole che ancora, dovranno essere scritte. Si tornerà a scuola con l’obbligo della mascherina? E che cosa non deve assolutamente mancare nello zaino?

La preparazione del “corredino” per la scuola, sarà sicuramente diversa dal solito quest’anno, perchè oltre ai classici oggetti, dovranno servire anche altre cose, che permettano di prevenire un possibile contatto.

Ma iniziamo dalle classiche cose che servono a scuola. Sono diversi gli oggetti che dobbiamo inserire all’interno dello zaino. In questo modo, non solo riuscirete a soddisfare le richieste degli insegnanti, ma anche a permettere ai vostri bambini di sentirsi a proprio agio avendo tutto a disposizione. I professori riusciranno sicuramente ad apprezzare il fatto che vostro figlio si sia portato con sé ciò di cui ha bisogno per ricominciare a studiare. Vediamo insieme quali sono gli oggetti che non bisogna assolutamente dimenticare.

RITORNO A SCUOLA A SETTEMBRE: COSA PORTARE NELLO ZAINO

Per i bambini e i ragazzi il mese di settembre corrisponde, indubbiamente, al ritorno a scuola. Dopo una stagione trascorsa a mare e a divertirsi, è importante tornare a studiare. Questo è stato un anno scolastico molto particolare per gli studenti, ma anche per gli insegnanti. Le lezioni non si sono interrotte, in quanto è stato possibile continuare gli studi attraverso tablet e computer. Ma in questi ultimi mesi, i ragazzi hanno fatto a meno dei banchi di scuola, studiando direttamente a casa. Un periodo sicuramente particolare quello del lockdown. Ma a settembre, con le dovute precauzioni, le scuole dovrebbero riaprire finalmente le loro porte. Per tale motivo, è bene pensare a cosa gli studenti devono portare nel loro zaino. Gli oggetti indispensabili per iniziare un nuovo anno scolastico sono:

  • Penne
  • Matite
  • Gomma per cancellare
  • Tempera matite
  • Astuccio
  • Diario
  • Quaderni, sia a righe che a quadretti
  • Lista dei libri
  • Compiti estivi

Ovviamente oltre ciò che è legato al mondo scolastico, è necessario non far mancare nello zaino dei vostri figli anche gli oggetti di uso personale. Stiamo parlando della bottiglietta d’acqua, della merenda, di un portamonete, del grembiule e degli abbonamenti mezzi (qualora il bambino o ragazzo debba muoversi in autonomia). Infine, è possibile portare con sé il proprio cellulare, che naturalmente va tenuto spento nel corso delle ore scolastiche, e le chiavi di casa.

Bottiglietta di gel igienizzante, fazzolettini, mascherina, salviette: saranno alcune delle novità da mettere nello zaino ma di certo nelle prossime settimane, arriveranno i protocolli da seguire. Vi aggiorneremo in merito.