Le belle giornate sono ormai arrivate da tempo e ora molte famiglie pensano a ritrovare la serenità con una bella gita fuori porta. Dopo mesi di lockdown causato dall’emergenza legata al Coronavirus, con i bambini chiusi in casa, diversi genitori sono pronti a spostarsi per un’esperienza divertente e rilassante. Questa rappresenta l’occasione giusta per trascorrere del tempo tutti insieme, liberi all’aria aperta. Ma prima di intraprendere questo nuovo viaggio è necessario pensare a cosa è necessario portare per far vivere un’esperienza serena ai propri figli. Vediamo insieme qual è il kit indispensabile per una gita fuori porta con i bambini.

GITA FUORI PORTA CON I BAMBINI: COSA NON DEVE MANCARE NEL PROPRIO KIT

L’estate è ormai alle porte e la situazione legata all’emergenza Coronavirus sembra essere stabile. Pertanto, molte di voi hanno già pensato di intraprendere una gita fuori porta con i bambini. Ma cosa dovete portare con voi per vivere questa esperienza in modo più sereno possibile? Innanzitutto è bene pensare al vestiario. Non dimenticate di portare con voi magliette, intimo, canottiere, calzini, tute e tutto ciò che solitamente utilizzate per vestire i vostri bambini. In caso la vostra gita fuoriporta abbia come destinazione una località di mare, vi consigliamo chiaramente di portare con voi il costume, i sandali e un cappellino. Ricordate, ovviamente, l’accappatoio! Se avete bambini molto piccoli, non potete dimenticare un paio di ciuccetti e i pannolini. In questo periodo è necessario pensare, prima di ogni cosa, all’igiene. Dunque, è fondamentale che voi non dimentichiate di portare con voi salviette igienizzati, disinfettanti e gel igienizzanti.

GITA FUORI PORTA IN FAMIGLIA: COSA PORTARE NEL PROPRIO KIT DA VIAGGIO

Nel kit da viaggio per la vostra gita fuori porta con i bambini non possono mancare i prodotti dedicati alla pulizia. Dunque, non dimenticate shampoo, bagnoschiuma, dentifricio e spazzolino. Nessuno vuole che ci si faccia male durante il viaggio, ma è sempre bene portare con voi il kit primo intervento, composto da acqua ossigenata, cerotti, termometro, garze sterilizzate, tachipirina e creme per la pelle (come quella solare).  Nel caso in cui il tempo dovesse guastarsi, è sempre bene essere preparati. Pertanto, portate nella vostra gita fuoriporta con i bambini mantelli per la pioggia e ombrelli. Infine, non dimenticate una palla o qualsiasi altro giocattolo per intrattenere i vostri figli.

UNA RICETTA PERFETTA PER LA GITA FUORI PORTA: CHEESECAKE IN BARATTOLO