Sta arrivando l’estate e già immaginiamo le giornate da trascorrere in relax al mare, ma attenzione alla sabbia! Chi si reca in spiaggia con l’auto, deve necessariamente evitare che la sabbia si accumuli tra gli interni. Capita molto spesso, soprattutto in presenza di bambini, che la macchina si riempia di sassolini dopo una giornata trascorsa al mare. Si tratta di un problema molto fastidioso, ma anche rischioso. Infatti, molti non lo sanno ma la sabbia tende a rovinare gli interni delle auto. Non bisogna temere, in quanto esistono delle soluzioni in grado di aiutarvi a evitare l’incubo sabbia della spiaggia. Vediamo ora insieme come evitare di portarla in macchina.

 

COME PULIRE LA MACCHINA DOPO UNA GIORNATA AL MARE

PERCHÉ È IMPORTANTE EVITARE DI PORTARE IN MACCHINA LA SABBIA DOPO UNA GIORNATA AL MARE

Dopo aver trascorso un pomeriggio, una mattina o un’intera giornata al mare sembra impossibile non portare sabbia all’interno della macchina. Caldo, sole, salsedine e sabbia sono, in realtà, grandi nemici dell’auto. Il motivo? Hanno la capacità di rovinare gomme, carrozzeria, interni e plastiche. Pertanto, è necessario seguire qualche accorgimento, al fine di mantenere la propria macchina in buono stano dopo una giornata al mare. Avere l’auto pulita significa anche avere una buona visibilità e non compromettere la sicurezza stradale, specialmente in questo periodo dell’anno, in cui gli spostamenti sono più frequenti. La sabbia della spiaggia, inoltre, può ossidare e graffiare diverse parti della macchina. I granelli riescono a penetrare dappertutto, anche tra tappetini e il resto degli oggetti presenti nell’auto. Ma cosa si può fare per evitare di ritrovarsi di fronte a questo problema?

COME EVITARE DI PORTARE IN MACCHINA LA SABBIA DELLA SPIAGGIA

Sono diversi i consigli utili per evitare in portare in macchina la sabbia dopo aver trascorso una giornata in spiaggia:

  • parcheggiare l’auto nel posto giusto e in maniera intelligente. Lasciate la vostra macchina con la coda della vettura rivolta in direzione del mare, all’ombra;
  • utilizzate i teli protettivi sui sedili e i giornali sui tappetti;
  • prima di salire in auto lavate i piedi, se la sabbia è ancora appiccicata alla pelle. Se, invece, è ormai asciutta sbattete più volte i piedi tra loro;
  • evitate di fare il bagno poco prima di andare via, in quanto la pelle bagnata porta con sé la sabbia. Al contrario, sulla pelle asciutta tende a scivolare;
  • lavate per bene tutti gli oggetti e riponeteli nuovamente nella borsa mare prima di recarvi in auto;
  • prestate attenzione ai bambini: prima di andare via fateli asciugare e fate un cambio costume, inserendo quello pieno di sabbia nel borsone.