Oggi prepariamo in casa dei gelati per i nostri bambini! Una merenda perfetta per l’estate. Faremo dei gelati con lo stecco che ricordano in qualche modo il Magnum. Questi gelati necessitano di una preparazione non difficile ma ci servono degli attrezzi del mestiere. In particolare abbiamo bisogno di una gelatiera, di un termometro per misurare la temperatura dei cibi e di uno stampo per questo tipo di gelati.

QUI LA RICETTA DEL GELATO ALLA FRAGOLA SENZA GELATIERA 

LA RICETTA DEL GELATO IN STILE MAGNUM DA FARE IN CASA

Ecco gli ingredienti che ci servono: Latte 300 ml, Panna fresca liquida 125 g, Baccello di vaniglia 1
Zucchero 125 g

Per la copertura: Cioccolato fondente 200 g, Cioccolato bianco 200 g, Granella di nocciole q.b.

Per preparare il gelato stecco  per prima cosa fate il gelato alla panna: versate il latte in un pentolino, unite lo zucchero, la panna e il baccello di vaniglia aperto , mescoliamo per bene e ci assicuriamo che il composto non superi la temperatura di 80 gradi. Quando arriviamo a questa temperatura, possiamo mettere il composto dentro un contenitore che abbia dentro acqua e ghiaccio in modo da abbassare la temperatura. A questo punto lo versiamo nella gelatiera e facciamo mantecare per una trentina di minuti. Deve essere denso e corposo.

Prendiamo gli stampi e gli stecchini.  Riempiamo per bene gli stampi in modo che non ci siano bolle all’interno. Mettiamo in freezer e lasciamo riposare per tutta la notte. Adesso ci occupiamo della parte esterna del gelato. Facciamo sciogliere i due tipi di cioccolato che useremo. Possiamo usare il classico metodo bagno maria oppure usare il microonde. In attesa che si raffreddi il tutto, possiamo togliere dal freezer i gelati e togliere piano piano dagli stampini. In base ai vostri gusti scegliete quanti gelati fare con il fondente e quanti con il cioccolato bianco. Con le dosi di questa ricetta dovreste ottenere 6 gelati.

Immergiamo nel cioccolato che preferiamo, facendo attenzione a sigillare bene con il cioccolato il fondo, senza lasciare spazi aperti o buchini da cui il gelato potrebbe poi fuoriuscire. A questo punto li mettiamo su una carta da forno e rimettiamo di nuovo in freezer almeno per due ore. Se volete decorarli con granella di nocciole, versatela sul cioccolato non appena li avrete immersi. Per la decorazione potete usare quello che preferite dalla granella di nocciola alla granella di pistacchio.

I gelati stecco sono pronti!