Come prendersi cura dei capelli in estate? Questo è il periodo dell’anno in cui spesso ci si ritrova di fronte a problemi legati, appunto, alla propria chioma. I raggi del sole e il sale dell’acqua del mare possono causare danni al capello. Ma non bisogna temere, in quanto seguendo determinati accorgimenti è possibile prevenire ed evitare questo genere di problemi. In particolare, oggi vi segnaliamo tre rimedi utili a prendersi cura dei capelli in estate. Dopo averli provati, non riuscirete più a farne a meno! Vediamo insieme quali sono le soluzioni perfette.

COME PRENDERSI CURA DEI CAPELLI IN ESTATE: I RIMEDI EFFICACI CONTRO I DANNI

Prevenire i danni ai capelli in estate si può, basta seguire determinati accorgimenti. Prendersi cura della chioma è molto importante, soprattutto se è lunga e colorata. Al fine di tenerli sempre in salute e in buono stato, è bene non rinunciare mai a questi rimedi. Dopo le vacanze estive capita spesso che le donne siano costrette a fare un taglio netto ai capelli. Questo non deve essere per forza necessario, solo se riuscirete a prendervi cura di loro in modo efficace.

  • Usare sempre uno spray solare protettivo: il consiglio è quello di proteggere i capelli dal sole, dal vento e dalla salsedine. Questi tre elementi rappresentano per la capigliatura dei veri e propri nemici. Infatti, proprio a causa loro tendono a seccarsi e a formarsi le doppie punte. In commercio troverete vari spray solari per capelli e tra questi troverete, sicuramente, quello più adatto al vostro capello.
  • Dopo il bagno in mare sciacquate sempre i capelli con acqua dolce. Questo è un passaggio fondamentale per chi ha intenzione di prendersi cura dei propri capelli in estate. In particolare, utilizzare sempre uno shampoo specifico per il periodo estivo, utile per dare idratazione alla chioma. Esistono in commercio prodotti che sono appositamente studiati per proteggere i capelli dai raggi UVA e UVB. in questo modo, non solo riuscirete a dare alla chioma una certa protezione, ma anche a reidratarli in profondità.
  • Evitate di utilizzare piastre e phon, ma lasciate asciugare i capelli naturalmente. Se non avete particolari problemi, come cervicale e mal di collo, potete dimenticare l’utilizzo del phon. Non solo, vi consigliamo di non indebolire la struttura del capello usando piastre e ferri. Lasciate, invece, che la vostra capigliatura abbia un effetto super naturale. Questo stile, beach waves, è anche tra le ultime tendenze capelli dell’estate 2020.