Dopo una lunga giornata, una mattinata o un pomeriggio al mare è importante per i bambini fare il bagnetto. L’acqua salata, la sabbia e altri fattori hanno sicuramente reso il vostro piccolo sporco. Per tale motivo, appena rientrati a casa, è bene procedere con il bagnetto. Un momento divertente per molti bambini, a cui può essere lasciato del tempo per sguazzare. In questo modo, prenderà anche più confidenza con l’acqua e a mare non sarà difficile fargli fare il bagno. Più si diverte e meno paura proverà in futuro. Se avete, dunque, del tempo a disposizione lasciatelo pure giocare. Ma, molto probabilmente, dopo aver giocato al mare, il bambino sarà molto stanco. Pertanto, in questi casi, è bene fare un bagnetto super veloce. Vediamo insieme quali sono i consigli da seguire in queste circostanze.

NEONATO AL MARE COME COMPORTARSI

COME FARE IL BAGNETTO AI BAMBINI DOPO UNA GIORNATA AL MARE

Dopo il mare i bambini hanno bisogno di fare un bel bagnetto. Prima di iniziare, però, è necessario tenere a mente alcuni accorgimenti, al fine di non commettere errori. Ovviamente le regole per un bagnetto sono sempre le stesse, in qualunque caso. Potrebbe essere davvero stressante lavare i bambini dopo una giornata trascorsa al mare, dove non avete potuto rilassarvi un attimo. Ma quali sono i consigli da seguire per rendere questo compito il più semplice possibile?

·       Per distrarli, nel caso in cui non volessero entrare nella vasca da bagno, vi consigliamo di utilizzare qualche giochino, come barchette e paperelle.

·       Prima di tutto, però, ricordate di far scorrere acqua tiepida e non fredda, sebbene siamo in estate. Riempite, dunque, la vasca e immergete il piccolo.

·       Non dimenticate di sistemare un asciugamano vicino, in modo che potrete subito avvolgerlo. Cercate, inoltre, di tenere sempre tutto a portata di mano, evitando di raggiungere altre zone della stanza durante il bagnetto.

·       Utilizzate uno shampoo delicato.

·       Mettete sempre una mano sulla fronte, in modo che la schiuma scenda ai lati anziché verso gli occhi.

·       Ricordate di lavarlo bene sotto le pieghe della pelle e sulla testa, dove può essersi insediata della sabbia e la crema solare protettiva.

·       Dopo il bagnetto, avvolgete il bambino nell’accappatoio (meglio se con cappuccio), per non fargli prendere freddo, sebbene sia estate.

·       Non dimenticate di utilizzare una crema nutriente sul corpo dei vostri bambini dopo il mare.