Il melone, come anche l’anguria, è sicuramente uno dei simboli dell’estate. Un alimento fresco che ricorda proprio questo periodo dell’anno. Grazie alle sue proprietà benefiche e alla sua freschezza diventa il frutto per eccellenza di questa stagione. Proprio con il melone è possibile realizzare dei piatti molto semplici e veloci, per un pranzo o una cena in estate. Stiamo parlando di ricette perfette per l’aperitivo, l’antipasto, i primi piatti e i secondi piatti. Questo frutto molto apprezzato in cucina, diventa magicamente il protagonista di ricette uniche e perfette per l’estate. Vediamo insieme quali.

RICETTE PER L’ESTATE CON IL MELONE: COME PREPARARE PIATTI SEMPLICI E VELOCI

Preparare dei piatti semplici e veloci con il melone in estate si può Stiamo parlando di uno dei simboli dell’estate, che diventa protagonista di tre ricette facili e veloci da preparare.

  • SPIEDINI DI MELONE, utili per un antipasto o un secondo piatto. Tagliamo 400 grammi di melone e 150 grammi di gorgonzola a cubetti. Utilizzando uno stecchino lungo, formiamo il nostro spiedino alternando con 40 grammi di songino. Potrete servire i vostri spiedini al melone accompagnati con altri piccoli piatti!
  • BARCHETTE DI MELONE E PESCE, ideali per un aperitivo o un antipasto. In questo caso, scegliamo una tipologia di pesce che più fa al caso vostro. Noi vi consigliamo i gamberi, che ovviamente vanno prima sgusciati. Scottatene 300 grammi in acqua bollente per 1, massimo 2, minuti. Poi dividiamo in quattro spicchi un melone ed eliminiamo sia filamenti che semi. Riuniamo in una ciotola i due alimenti e condiamo con olio, sale e pepe. Mescoliamo e suddividiamo in barchette di melone. Volendo è possibile aggiungere anche altri elementi, come l’avocado.
  • INSALATA DI PASTA CON MELONE, adatta per un primo piatto. Spremete innanzitutto un limone e tenete da parte il succo. Recuperiamo la buccia, priva della parte bianca e frullatene metà con cinque cucchiai di olio e sale. Volendo, è possibile aggiungere un po’ di foglie di menta sminuzzate. Tritate finemente la parte verde di un cipollotto e facciamola insaporire in padella per qualche minuto, con un cucchiaio di olio, uno di succo di limone e metà speck. Aggiungeteci anche 80 grammi di polpa di melone tritata. Nel frattempo, cuciniamo la pasta, che va poi condita con il sugo che abbiamo appena preparato. Potreste inserire nella pasta anche le fettine di melone e lo speck avanzati. Infine, condite l’insalata di pasta al melone con l’olio al limone.